Enemy removal

Rimedi contro i nemici (esterna e interna )

Rimedio Speciale Pacchetto Puja ( in questo pacchetto verranno eseguiti seguenti puja): Ganesh Puja,Bagalamukhi Puja,Chandi Homa,Bhairava Puja, Hanuman Puja.

Nemici esterni: A volte nella vita si può soffrire di cosiddetti nemici esterni quali la società,clima,persone,animali,natura,realizzazioni dolorose dovute alla nostra Bad Karma passato la vita di.

Nemici interni: A volte nella vita si può soffrire di seguito nemici interni:

1. se - lussuria
2. Krodha - Rabbia
3. lobh - avidità
4. moha - attaccamento emotivo illusorio o tentazione
5. robbia o ahankara - orgoglio, tracotanza
6. matsarya - l'invidia, gelosia

Kama e Krodha o la lussuria e la rabbia sono responsabili per tutti i tipi di esperienze difficili che abbiamo nella nostra vita.

Con mada o ahankar, il falso ego e attiva, tutto il nostro agire nel mondo diventa egoista. Quindi non c'è nessun altro fattore che causa la dualità illusoria di distinguere tra 'noi' e 'loro' e il dolore ripetuto e l'illusione che essa comporta rispetto al senso dell'ego psicologico. Quando l'ego materialmente identificata si è schierato con le forze materialistiche della creazione (Maya), che si dice di avere i seguenti difetti: come, Krodha, atrio, muschio, mada e matsarya. Chiamato anche cattive passioni, il patrimonio spirituale dell'uomo costantemente viene saccheggiata da questi ladri interni (e le loro numerose varianti), facendogli perdere conoscenza del suo vero essere.

Se una persona è praticamente prigioniero di arishadvargas (i sei nemici interni di kama, Krodha, atrio, muschio, mada e matsarya), allora la sua vita è totalmente regolata dalla destino. Come una persona si muove avanti sulla strada della Self-Realization, la presa del destino su di lui scioglie e lui diventa sempre più leva per cambiare il suo destino. Quando una persona si identifica con il Sé, poi, entra a far parte del potere destino. Il suo potere di mero sankalpa è abbastanza buono per materializzarsi e modificare qualsiasi situazione sia per buona o cattiva secondo le sue sankalpa.